VUOI FARE IL CHIERICHETTO?

Sabato 9 novembre dalle ore 15.00 alle ore 16.30 nella Chiesa di S. Paolo iniziano gli incontri con i chierichetti e aspiranti chierichetti. Aperto a tutti i bambini a partire dai 7 anni.

Il programma prevede le prove per imparare a muoversi dietro l'altare, attività, giochi e infine la merenda. Gli incontri saranno due volte al mese alternati tra S. Paolo e S. Rosario.

Quelli al S. Rosario coincidono con la terza tappa per chi frequenta il percorso di catechesi, pertanto i bambini vengono accompagnati al catechismo dalla responsabile dei chierichetti. Potete trovare il programma, che sarà consegnato nei primi incontri, in Chiesa o sulla pagina Facebook della Parrocchia.

Per ulteriori informazioni contatta le segreterie parrocchiali clicca qui.

Il ministrante occupa un posto privilegiato nelle celebrazioni liturgiche. Chi serve la Messa, si presenta a una comunità. Sperimenta da vicino che in ogni atto liturgico Gesù Cristo è presente ed operante. Gesù è presente quando la comunità si riunisce per pregare e rendere lode a Dio. Gesù è presente nella Parola delle Sacre Scritture. Gesù è presente soprattutto nell’Eucaristia nei segni di pane e vino. Egli agisce per mezzo del sacerdote che in persona Christi celebra la Santa Messa e amministra i Sacramenti. 

 

In tal modo nella Liturgia siete molto più che semplici “aiutanti del parroco”. Soprattutto siete servitori di Gesù Cristo, dell’eterno Sommo Sacerdote. Così, voi ministranti siete chiamati in particolare a essere giovani amici di Gesù. Impegnatevi ad approfondire e coltivare questa amicizia con Lui. Scoprirete di aver trovato in Gesù un vero amico per la vita. 

 

Discorso del Beato Giovanni Paolo II ai Ministranti, Roma 1.8.2001